G.S. Ossidazione anodica

ANODIZZAZIONE IN 12 ORE

Siamo rapidi nella lavorazione e consegna dei prodotti in lega leggera, estrusi e pressofusi.

G.S. Anodizzazione Fornitore trentennale Ferrari, Lamborghini, Ducati, Bosch Rexroth, Momo Design, CNH, Maserati. Ritiro e consegna 6-12 ore.

Ricerchiamo la soddisfazione del cliente offrendo un servizio di anodizzazione di qualità e con consegne veloci.

Presenti da decenni nel settore dell'anodizzazione ed elettrocolorazione, assecondiamo il mercato nei suoi cambiamenti, adattando la struttura operativa e rendendola unica nel suo genere: dotata di attrezzeria interna per la lavorazione con agganci speciali, in grado di risolvere specifiche esigenze tecniche ed estetiche del cliente.

Alta qualità e velocità nelle consegne, sono maturate dalla collaborazione trentennale con prestigiose aziende emiliane e nazionali (Ferrari, Lamborghini, Ducati, Maserati, Bosch Rexroth e Momo Design).

NEW HARD FAST TECNOLOGY

HARDFAST 1020T è un innovativo processo di finitura dell'alluminio che consente di ottenere risultati estetici e qualitativi, come colorazione, durezza, resistenza alla corrosione, di gran lunga superiori a quelli ottenuti con le attuali tecnologie industriali.
Le molteplici applicazioni includono l'anodizzazione convenzionale, l'anodizzazione dura delle più diverse leghe di estrusi o laminati, l'anodizzazione dura di fusioni e pressofusioni, l'anodizzazione con colorazione nera di fusioni e pressofusioni.
La tecnologia evidenzia il suo carattere veramente innovativo nell'anodizzazione di leghe e fusioni normalmente non idonee per l'ottenimento di strati anodici di alto spessore, per anodizzazioni in tempi relativamente brevi, per durezze superiori alla media e per colorazioni scure o nere difficilmente ottenibili con le tecnologie conosciute.

Lavorazioni in 12 oreMinuterie con processo di anodizzazione







Ossidazione ad alto spessore su leghe serie 20 - 30 - 60 - 70


Migliore qualità dell'ossido depositato sulle leghe metalliche


Primi ad utilizzare l'avanzata tecnologia Hard Fast combinata.

G.S. snc opera da 30 anni nel settore dell'anodizzazione ed elettrocolorazione delle leghe leggere, estruse e pressofuse.

Non semplici fornitori delle imprese meccaniche, ma collaboratori alla ricerca di soluzioni per migliorare i prodotti metallici come la resistenza all’usura e corrosione.

I metalli in lega e in particolare l'alluminio sono sempre più utilizzati nella produzione di manufatti in vari settori e spesso sostituiscono parti plastiche.
L’elettrocolorazione applicata a minuterie o a blocchi metallici permette di abbellire il prodotto finito, rendendolo bello esteticamente e gradevole al tatto.

 

Risultati da ossidazione anodica

L’anodizzazione è un trattamento elettrochimico di finitura delle superfici dei metalli per migliorarne alcune caratteristiche come la resistenza alla corrosione ed aumentare la durezza superficiale.

L’obiettivo della lavorazione, sono classificabili in due categorie: miglioramento meccanico ed estetico.
Il miglioramento estetico dell’anodizzazione ed elettrocolorazione è facilmente percepibile alla bellezza della vista e alla piacevolezza del tatto.
I miglioramenti meccanici possono essere riassunti in aumento di resistenza a corrosione, usura e abrasione oltre all’aumento favorevoli di durezza superficiale, isolamento termico ed incollaggio.

Tali lavorazioni possiamo paragonarle a “verniciature permanenti” tramite un processo elettrochimico irreversibile, dove si forma un ossido sulla superficie del materiale dovuta alla corrente elettrica che attraversa le soluzioni in cui si trovano i materiali.

Il processo di anodizzazione prevede l'inserimento di parti in alluminio in una soluzione elettrolitica, un acido solforico debole, le quali saranno attraversate da una piccola corrente. Le parti in alluminio sono collegate al polo positivo (anodo) e il polo negativo è collegato al catodo negativo. Il catodo può essere fatto di piombo, alluminio o grafite, di solito in alluminio. Con il passaggio della corrente diretta sull'anodo, la superficie in alluminio viene ossidata e si forma ossido di alluminio. Lo strato di ossido si presenta come una struttura a nido d'ape con molti pori microscopici formata dalla superficie in alluminio. Questi pori hanno strutture adatti ad accettare le tinture per essere assorbite.

 

Fonti e approfondimenti: Wikipedia, prof. Diego Colombo - Università Trento

 

Parti in alluminio colorate

G.S. S.n.c.

via Fornace 83/85 - 41013 Castelfranco Emilia (MO)

P.Iva 01272560366

Per comunicare con noi

posta elettronica info@anodizzazione.eu

telefono 059 924948

fax 059 924948